VENEZIA

VENEZIA

La cittá di Venezia si identifica con suo centro storico. Durante la sua

espansione non ha infatti trovato altre terre disponibili.

La Laguna, con le sue numerose isole, é stata per Venezia insieme parte

integrante della cittá storica, protezione dai pericoli provenienti terraferma, ma anche risorsa e fonte di vita con la pesca. Per

questo non é possibile stabilire una gerarchia die loughi. Solo le aree

di Rialto e San Marco hanno vuto un particolare ruolo come centri del

potere commerciale e governative di Venezia. dl634c7581

D'altronde ogni singola parte della cittá he sempre avuto una certa

autonomia: le cosiddette "parrocchie" godevano un tempo di un propio

decentramento amministrativo.

Nello stesso tempo Venezia é un unicum, construita su edifici giá

esistenti e che ha dato vita ad una stratificazione complessa. La cittá

si presento come un sistema di edifici monumentali perfettamente

integrati con il tessuto urbano.

La vista di piazza San Marco é perció una condizione necessaria ma non

sufficiente alla comprensione della cittá, che é ricca di particolarita

artistiche situate in tutte le zone.

La ricchezza, il fascino di Venezia, non si identifica solo con la

presenza delle architetture e delle opere d'arte, ma anche in

un'edilizia diffusa, fatta di caratteri construttivi comuni, eppure

sempre diversi nelle forme, nei materiali, nelle dimensioni secondo le

varie attivitá che essa si svolgono.

L'acqua forma a Venezia una cittá nella cittá: un vero e propio reticolo

di rii e canali, che vengono utilizzati per il transporto di cose e

persone. Queste vie d'acqua risultano nettamente seperate rispetto a

quelle pedonali.

Anticamente le isole che compongono Venezia non erano unite.Solo

successivamente si sono ridotte le distanze tra i singoli insediamenti e

il reticolo di strade transitabilia a piedi, le calli, ha creato

un'unica grande area che permette di ragiungere in berve tempo ogni

parte delle cittá.

download